Campiglia dei Berici

Giochi '26: Fassino, Torino superficiale

"Le Olimpiadi a Torino non le abbiamo per l'insipienza e la superficialità di chi ha gestito questa vicenda, che non ha creduto alle Olimpiadi dall'inizio. Poi, quando si è resa conto che è stato un errore e la città le voleva, ha cercato di inseguirle, ma era ormai troppo tardi". A parlare è Piero Fassino, deputato Pd, oggi ospite di Un Giorno da pecora su RaiRai.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie